Tendenze dal Salone Internazionale del Mobile 2018

Home - Azienda - News - Tendenze dal Salone del Mobile

Tendenze dal Salone del Mobile

Girando tra i quattro padiglioni della fiera di Milano in questa 57a edizione del Salone Internazionale del Mobile 2018, è facile rendersi conto che la cucina moderna non è più il tradizionale focolare domestico ma un’area da vivere a 360°, sempre più connessa con gli spazi del living, sempre più curata nel design e nei dettagli, sempre più efficiente nelle dotazioni. Le principali tendenze emerse racchiudono al loro interno una profonda e concreta esigenza: l’importanza di esprimere un racconto e creare la giusta atmosfera.

Attraverso i nuovi progetti è lasciata all’utilizzatore la possibilità di nascondere o mimetizzare le funzioni tipiche della cucina.

Infatti attraverso ampie armadiature con ante a scomparsa, colonne contenitive e pensili ultra capienti si può tenere tutto in ordine nascondendo elettrodomestici, attrezzature tecniche o l’area di lavaggio oppure con ante in vetro satinate o serigrafate che filtrano l’introspezione, mentre piani scorrevoli coprono lavabi e fuochi quando non servono.

Tendenze dal Salone del Mobile

Originale è anche il modello Lounge di Veneta Cucine con abete ossidato abbinato al metallo liquido bronzo che gioca invece con il pieno delle pareti a tutta altezza, e il vuoto del piano e delle superfici per la preparazione e la cottura degli ingredienti. Il progetto prevede anche una nuova modularità che permette una maggiore capienza rispetto ai precedenti standard dell’azienda, studiate per rendere l’ambiente cucina più elegante, accogliente e funzionale. Lo spazio contenitivo aumentato è dovuto all’utilizzo di uno zoccolo ridotto di altezza 8 cm, così da recuperare il volume sulla scocca della basi.

Nel Salone Internazionale del Mobile 2018 sono sempre più frequenti gli arredi realizzati con legni sofisticati e tessuti preziosi che sono belli da vedere ma anche da toccare. Come nella moda è evidente un sempre maggior legame tra artigianalità ed industria, così nel design la cura delle lavorazioni è diventata comun denominatore tra i vari stili. Cuoio, legno, ottone, marmo e metalli, vengono trattati con sapere sartoriale, realizzando arredi che sono veri capolavori di artigianato.
Ditre Italia presenta alcune importanti novità concepite all’insegna del total outfit e propone un progetto di paesaggio domestico. A caratterizzare le proposte un filo conduttore in cui i valori legati al designwear, si intensificano con nuovi prodotti espressi con ambientazioni più indicizzate alle funzioni specifiche di utilizzo.

Tantissime le novità presentate in fiera, tra cui il divano Kailua che trasforma l’eleganza in comodità e la poltrona Cut, in cui dettaglio sartoriale diventa progetto, dell’architetto Daniele Lo Scalzo Moscheri. Il divano Kim, un sistema tutto da vivere del designer Stefano Spessotto. I divani Althon e Nevyll degli architetti Gabriele e Oscar Buratti e molto altro.

ELETTRODOMESTICI SEMPRE PIÙ INTELLIGENTI

La 7° edizione di FTK Technology For the Kitchen, la proposta collaterale ad EuroCucine dedicata agli elettrodomestici da incasso e alla loro evoluzione, è un momento di riflessione sulla tecnologia, per presentare prodotti e concept innovativi in cucina.

Gli elettrodomestici intelligenti, grazie all’integrazione della tecnologia Wi-Fi, permettono di risparmiare tempo ed energia. Attraverso l’utilizzo di dispositivi remoti, si crea un dialogo tra uomo e macchina. Samsung punta, nel Salone Internazionale del Mobile 2018, alla connettività a 360 gradi e alla tecnologia smart, come l’App SmartThings che consente di controllare e attivare gli elettrodomestici della nostra cucina ovunque siamo.

Per Rimanere sempre aggiornati, seguiteci sui nostri canali social: Facebook ed Instagram.

Richiedi Informazioni